Duro colpo al Piano inceneritori del Governo Renzi: il TAR Lazio giudica condivisibile il ricorso delle associazioni e rinvia la questione alla Corte europea

Il Tribunale Amministrativo del Lazio ha pubblicato il 24/4/2018 l’ordinanza in merito al ricorso di varie associazioni contro il “Decreto Renzi 10/8/2016”, ovvero il piano nazionale che prevede nuovi inceneritori in tutta Italia, tra cui almeno due in Sicilia.

L’ordinanza giudica condivisibili molte argomentazioni dei ricorrenti e rimette la questione alla Corte di Giustizia Europea.

In altre parole sono state create le premesse affinchè non solo il Piano inceneritori venga annullato, ma anche venga inibito ogni ulteriore tentativo da parte degli stati di contravvenire alla gerarchia dei rifiuti ed alle indicazioni della Comunità europea che sostanzialmente prevedono uno Stop agli inceneritori, dando priorità a riciclaggio e compostaggio.

Questo il link in cui è pubblicato il provvedimento:

https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=SN3VWPRYG2NUBSLL5SSERELSBE&q=

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...